diritto di visita dei genitori separati

FIGLI, SEPARAZIONE, MANTENIMENTO, AFFITTO

“Dopo la fine di una convivenza nel corso della quale ho avuto una figlia oggi minorenne, di recente ho trovato un lavoro ad ore che non mi garantisce una vita dignitosa. Posso chiedere un mantenimento al mio ex convivente?”.

Trattandosi di un rapporto di convivenza al di fuori di un matrimonio, il diritto al mantenimento spetta SOLO ALLA MINORE. Qualora lei avesse difficoltà a sostenere i costi dell’abitazione dove vive con sua figlia potrebbe richiedere anche un CONTRIBUTO a tal fine. Ciò in quanto ogni genitore è obbligato a contribuire al mantenimento del minore in proporzione ai propri redditi garantendogli, per quanto possibile, una vita dignitosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.