Maltrattamenti e percorso giudiziario

Violenza psicologica in famiglia e ruolo determinante dell’avvocato È dell’Organizzazione Mondiale della Sanità la definizione della violenza come “uso intenzionale della forza fisica o del potere, minacciata o reale, contro sé stessi, un’altra persona, o contro un gruppo o una comunità, che esita o ha un’alta probabilità di esitare in una ferita, nella morte, in […]

Leggi di più

Lavoro dipendente e abuso strumento giudiziario

Dai giudizi di lavoro si profila uno stop alla “vertenza selvaggia” Verso il ribaltamento di una tradizionale impostazione indulgente – Le sezioni di lavoro dei vari tribunali nostrani stanno (finalmente, aggiungiamo) assumendo un nuovo atteggiamento in materia di vertenze lavorative. Infatti, mentre per lungo tempo le corti hanno riservato ai lavoratori una certa indulgenza tradottasi […]

Leggi di più

Tradimento disinvolto e reato di maltrattamenti

Tradimento tra “fidanzati”? È maltrattamento Condotte penalmente rilevanti per qualunque relazione sentimentale – Non è più solo il matrimonio (ovvero la relazione di coppia sancita da un vero e proprio vincolo giuridico) l’ambito esclusivo in cui il tradimento comporta conseguenze e rilievi di natura anche penale. Una recentissima sentenza della Corte di Cassazione – la […]

Leggi di più

Caso Ferragamo: tradimento e addebito della separazione

Le conseguenze del tradimento nella separazione tra coniugi Interpretazioni giornalistiche superficiali – Conferme giurisprudenziali in materia di addebito della separazione: “La dichiarazione di addebito implica la prova che l’irreversibile crisi coniugale sia ricollegabile esclusivamente al comportamento di uno o di entrambi i coniugi, consapevolmente e volontariamente contrario ai doveri nascenti dal matrimonio, ovverosia che sussista […]

Leggi di più

Mantenimento e danno endofamiliare

Mantenimento e risarcimento danni al figlio minore Siamo alle prese con la vicenda di un padre condannato a pagare il giusto mantenimento del figlio e soprattutto il risarcimento del cosiddetto danno endofamiliare, ovvero la violazione dei doveri di mantenimento, istruzione ed educazione dei genitori verso la prole, a causa del disinteresse totale mostrato per lunghi […]

Leggi di più
L’infedeltà virtuale è uguale a quella fisica

Tradimento: attenzione ad inviare cuoricini via WhatsApp!

L’infedeltà virtuale è uguale a quella fisica La tecnologia e la capillare diffusione dei social network sono da tempo il nuovo nemico delle relazioni coniugali, infatti, da un lato è messa a dura prova la fedeltà e, dall’altro, è ancora più facile scoprire il tradimento. La questione è, dunque: chat, messaggi, linguaggio affettuoso, emoticons provano […]

Leggi di più

ALIENAZIONE PARENTALE

Stop della Cassazione all’alienazione parentale I minori vanno ascoltati – La Corte di Cassazione bandisce l’alienazione parentale dai tribunali definendo fuori dallo stato di diritto l’esecuzione coattiva dei provvedimenti nei confronti dei minori e stabilendo che gli stessi devono essere ascoltati nei procedimenti che li riguardano. È il senso della recentissima ordinanza della Cassazione, la […]

Leggi di più

Green pass e Dl 5/2022

Per cure salvavita più liberi di muoversi col solo green pass base Lacune della legge e ricorso d’urgenza Validità specifica del test antigenico, utilizzo di mascherine Ffp2 e “interpretazione estensiva” del DL 5/2022 sul Green pass: sono i tre elementi che il Tribunale di Livorno ha giudicato sufficienti a garantire gli spostamenti per rientrare al […]

Leggi di più

Green pass e Dpcm

Tribunale autorizza imbarco Olbia-Livorno senza Green pass e vaccino Accolto ricorso in tempi record per una famiglia di Pisa bloccata dal nuovo Dpcm di fine anno Un decreto in 5 giorni – Provvedimento lampo del Tribunale di Tempio Pausania che ha autorizzato una famiglia di Pisa, contro la normativa in corso, ad imbarcarsi con figli […]

Leggi di più

Famiglie senza casa e diritto di proprietà

L’Occupazione abusiva non è reato se realizzata per dare un tetto ai figli Stato di necessita e “scriminante” del reato L’esigenza di dare un tetto ai propri figli, tecnicamente uno stato di necessità, rende non punibile (scriminante) l’occupazione abusiva di una casa popolare. Così ha stabilito la seconda Sezione penale della Corte Cassazione con la […]

Leggi di più