FIGLI “STRUMENTO”, ALIENAZIONE GENITORIALE E DISTURBO MENTALE

Si chiama PAS (sindrome di alienazione genitoriale) che, pur attendendo certezze teoriche sul fronte psico-legale, sarebbe la causa in sintesi dell’utilizzo del figlio – in contesti di separazione e divorzio – da parte di un genitore verso l’altro. Quest’ultimo di conseguenza viene “alienato”: estraniato dal rapporto e dalla considerazione. Lo strumento è il minore totalmente “istruito” contro la mamma o il papà senza poter sviluppare una propria consapevolezza. Il dibattito scientifico in corso discute sul rischio di disturbo mentale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.